top of page
  • Immagine del redattoreSimone Carnemolla

Corso di Informatica percorsi modulari C C++, Java, SQL/PHP

Aggiornamento: 14 giu 2022


CONTENUTO VOLUME C C++ A-B

Il volume A del Corso di informatica C e C++ è un testo completo, ricco di contenuti e apparati didattici. • L’Unità si apre con l’indice delle lezioni e l’indicazione degli obiettivi generali suddivisi in conoscenze, competenze e abilità. • La Lezione si apre con una breve sintesi degli argomenti trattati e con la schematizzazione dei contenuti attraverso una mappa concettuale. • Gli esempi chiariscono i concetti appena esposti e svolgono la funzione di traccia di svolgimento per lo studente. • Le schede Per saperne di più approfondiscono gli argomenti sviluppati nel volume. • Il box Mettiti alla prova prende spunto dal problema di partenza accrescendone le applicazioni. • A fine lezione Verifica le conoscenze/le competenze propone varie tipologie di test e di esercizi, con l’indicazione dei problemi connessi ai compiti di realtà. • Al termine di ogni Unità è presente una sezione che contiene esercizi sommativi suddivisi in tre livelli di difficoltà per la verifica dei saperi acquisiti, con indicati i problemi connessi ai compiti di realtà. • A fine Unità Progetti di laboratorio in e-learning propongono attività progettuali da svolgere a distanza in modo autonomo. • Chiude ogni Unità una Scheda CLIL che presenta, in inglese, i concetti chiave dell’Unità e alcuni quesiti di diverse tipologie.


Il volume B del Corso di informatica C e C++ è un testo completo, ricco di contenuti e apparati didattici.

• L’Unità si apre con l’indice delle lezioni e l’indicazione degli obiettivi generali suddivisi in conoscenze, competenze e abilità.

• La Lezione si apre con una breve sintesi degli argomenti trattati e con la schematizzazione dei contenuti attraverso una mappa concettuale.

• Gli esempi chiariscono i concetti appena esposti e svolgono la funzione di traccia di svolgimento per lo studente.

• Le schede Per saperne di più approfondiscono gli argomenti sviluppati nel volume.

• Il box Mettiti alla prova prende spunto dal problema di partenza accrescendone le applicazioni.

• A fine lezione Verifica le conoscenze/le competenze propone varie tipologie di test e di esercizi, con l’indicazione dei problemi connessi ai compiti di realtà.

• Al termine di ogni Unità è presente una sezione che contiene esercizi sommativi suddivisi in tre livelli di difficoltà per la verifica dei saperi acquisiti, con indicati i problemi connessi ai compiti di realtà.

• A fine Unità Progetti di laboratorio in e-learning propongono attività progettuali da svolgere a distanza in modo autonomo.

• Chiude ogni Unità una Scheda CLIL che presenta, in inglese, i concetti chiave dell’Unità e alcuni quesiti di diverse tipologie.


CONTENUTO VOLUME Java A-B

Il volume A del Corso di informatica Java è un testo completo, ricco di contenuti e apparati didattici. • L’Unità si apre con l’indice delle lezioni e l’indicazione degli obiettivi generali suddivisi in conoscenze, competenze e abilità. • La Lezione si apre con una breve sintesi degli argomenti trattati e con la schematizzazione dei contenuti attraverso una mappa concettuale. • Gli esempi chiariscono i concetti appena esposti e svolgono la funzione di traccia di svolgimento per lo studente. • Le schede Per saperne di più approfondiscono gli argomenti sviluppati nel volume. • Il box Mettiti alla prova prende spunto dal problema di partenza accrescendone le applicazioni. • A fine lezione Verifica le conoscenze/le competenze propone varie tipologie di test e di esercizi, con l’indicazione dei problemi connessi ai compiti di realtà. • Al termine di ogni Unità è presente una sezione che contiene esercizi sommativi suddivisi in tre livelli di difficoltà per la verifica dei saperi acquisiti, con indicati i problemi connessi ai compiti di realtà. • A fine Unità Progetti di laboratorio in e-learning propongono attività progettuali da svolgere a distanza in modo autonomo. • Chiude ogni Unità una Scheda CLIL che presenta, in inglese, i concetti chiave dell’Unità e alcuni quesiti di diverse tipologie.


Il volume B del Corso di informatica Java è un testo completo, ricco di contenuti e apparati didattici.

• L’Unità si apre con l’indice delle lezioni e l’indicazione degli obiettivi generali suddivisi in conoscenze, competenze e abilità.

• La Lezione si apre con una breve sintesi degli argomenti trattati e con la schematizzazione dei contenuti attraverso una mappa concettuale.

• Gli esempi chiariscono i concetti appena esposti e svolgono la funzione di traccia di svolgimento per lo studente.

• Le schede Per saperne di più approfondiscono gli argomenti sviluppati nel volume.

• Il box Mettiti alla prova prende spunto dal problema di partenza accrescendone le applicazioni.

• A fine lezione Verifica le conoscenze/le competenze propone varie tipologie di test e di esercizi, con l’indicazione dei problemi connessi ai compiti di realtà.

• Al termine di ogni Unità è presente una sezione che contiene esercizi sommativi suddivisi in tre livelli di difficoltà per la verifica dei saperi acquisiti, con indicati i problemi connessi ai compiti di realtà.

• A fine Unità Progetti di laboratorio in e-learning propongono attività progettuali da svolgere a distanza in modo autonomo.

• Chiude ogni Unità una Scheda CLIL che presenta, in inglese, i concetti chiave dell’Unità e alcuni quesiti di diverse tipologie.


CONTENUTO VOLUME SQL e PHP

Struttura e contenuto L'opera è un corso modulare che presenta i due linguaggi più utilizzati, e cioè C, con le sue evoluzioni in C++ e C#, e Java, trattando sia la programmazione imperativa sia ad oggetti. Il docente può comporre il proprio corso articolando in autonomia l’organizzazione dei percorsi didattici per il terzo e quarto anno: ad esempio può proporre il linguaggio C nel terzo anno di corso e proseguire con la OOP nel linguaggio Java nel quarto anno. I volumi A per la classe terza sono articolati idealmente in tre sezioni: - il pensiero computazione, affrontato partendo dall’analisi del problema fino alla definizione dell’algoritmo con la tecnica top-down; - la codifica degli algoritmi in linguaggio C oppure Java; - la programmazione del Web, con un’unità didattica dedicata a HTML e CSS ed esempi di progettazione del layout web. I volumi B per la classe quarta sono articolati idealmente in quattro sezioni: - la programmazione ad oggetti ed il progetto di interfacce grafiche; - le strutture di dati dinamiche; - la programmazione del Web, con due unità dedicate a Javascript e alle sue applicazioni. - lo studio della complessità di calcolo degli algoritmi. Il volume C è strutturato in quattro sezioni: - nella prima sezione vengono presentati i DBMS e vengono approfonditi i concetti tematici della gestione delle basi di dati; - nella seconda sezione viene affrontata la progettazione dei DB; - nella terza sezione viene affrontata la programmazione lato server in PHP; - nella quarta sezione sono riportate alcune esercitazioni.




13 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page